Ristrutturazione Bagno

Ristrutturazione, Arredamento e Costi del Bagno

Ristrutturare il bagno

Forse pochi sanno che il bagno di casa nasconde più pericoli di un bagno in mare. Gli incidenti domestici, ci dicono gli istituti di ricerca, sono numerosi e talvolta mortali, più di quanto si possa credere. Tra le mura della nostra casa ci sentiamo protetti, al riparo, e così finiamo spesso col trascurare le possibili fonti di pericolo. Ogni anno, ad esempio, muoiono più persone nel proprio bagno di quante non perdano la vita facendo il bagno al mare.

Molti sono gli accorgimenti che possono aiutarci a rendere sicuro questo ambiente. In primo luogo deve esserci lo spazio per muoversi comodamente, evitando così urti e cadute. Una larghezza della stanza di 130 cm permette di lasciare davanti ai sanitari lo spazio minimo di 70cm. Tra water e bidè, inoltre, dovrebbe esserci almeno un metro. Se si scelgono poi sanitari sospesi l’ingombro è minore, l’altezza può essere decisa in base alle necessità e anche le pulizie sono più facili.Con un piatto doccia a filo del pavimento non c’è il rischio di inciampare.

In ogni caso bisogna ricordarsi di mettere maniglie o maniglioni a fianco di vasche e docce. L’umidità aumenta i rischi di scivoloni e cadute, oltre a danneggiare mobili e pareti. Per ridurla al minimo non basta arieggiare la stanza o evitare di usarla come locale stendipanni. Se possibile, scegliete pitture di tipo traspirante: sono vernici idrorepellenti verso l’esterno che non lasciano entrare l’umidità e ne permettono invece l’uscita.

L’impianto elettrico deve essere resistente all’umidità e agli sbalzi termici. Accanto al lavandino, invece di una presa normale, si può mettere una presa elettrica con differenziale che previene cortocircuiti e folgorazioni. L’ideale è comunque prevedere due linee elettriche, una per le prese e una peri punti luce. In ogni caso, secondo la normativa CEI 64-8/7, non si possono istallare componenti elettrici a meno di 6o cm da doccia o vasca (in altezza la distanza di sicurezza è invece di 225 cm).

I requisiti di legge prevedono anche che la stanza abbia un’altezza minima di 240 cm, un rivestimento impermeabile fino a 180 cm dal pavimento, finestre apribili all’esterno di almeno 0,5 mq. Piccoli accorgimenti e una buona dose di prudenza rendono più sicure le nostre stanze da bagno. Non ci resta che goderle in pieno relax, senza dimenticare che un campanello di soccorso vicino alla doccia o alla vasca può sempre tornare utile. Per chiamare aiuto nel caso avvistiate uno squalo nella vostra vasca da bagno.

Scelta rubinetti bagno.

Finiture e colori rubinetti

I rubinetti in commercio hanno per lo più finitura cromata, satinata ecc., in acciaio o in ottone. Quando si sceglie un rubinetto, occorre prestare attenzione che la cromatura sia perfetta, priva di bolle d’aria o di altre imperfezioni, sintomo di cattiva qualità. Attenzione ai rubinetti di provenienza orientale, economici, ma realizzati con l’aggiunta di metalli pericolosi, come il piombo.

Flussometro

Anche il flussometro o passo rapido è un rubinetto per il bagno. Si tratta di uno speciale rubinetto che viene applicato a muro, circa 1 mt ad di sopra del water, e serve a regolare lo scarico dell’acqua all’interno del wc. Pur essendo molto comodo, spesso si preferisce installare la cassetta, anche incassata nel muro, perché consente di risparmiare molta acqua.

Scarico a cassetta

Lo scarico a cassetta può essere ad incasso nella parete o a zaino: rispetto al flussometro, limita lo spreco d’acqua. Per contenere i consumi, è meglio scegliere i modelli con due possibilità di scarico, da 3 e 6 lt, o da 4 e 9 lt. Il tipo a zaino è esterno ed occupa da 12 a 20cm in più di un vaso con flussometro, però ha il vantaggio di consentire rapide riparazioni senza eseguire opere murarie.

Rubinetto di arresto

All’interno del bagno, è buona regola prevedere un rubinetto di arresto che consenta di chiudere l’afflusso dell’acqua e di escludere i singoli sanitari, nel caso si renda necessario effettuare delle riparazioni. Ciò può essere visto come un inutile spreco di denaro, ma sarà invece un buon modo per risparmiare denaro in futuro. Il rubinetto di arresto è visibile come semplice manopola.